#05 PILLOLE DI RESINA
RESINA & ALIMENTI / RESIN & FOOD


Archivio News
Categorie

I campi di applicazione dei prodotti resinosi sono tra i più disparati, dai rivestimenti di pavimenti e pareti alla creazione di vere e proprie opere d’arte a colata. Ma lo sapevi che la resina può essere utilizzata anche in ambito alimentare?

Alcuni prodotti resinosi, infatti, sono appositamente studiati per mantenere le caratteristiche organolettiche dei prodotti alimentari con i quali vengono a contatto e per non rilasciare sostanze chimiche dannose che potrebbero altrimenti compromettere la qualità e la commestibilità dell’alimento. Questo avviene grazie ad una struttura molecolare estremamente chiusa e resistente che impedisce l’aggressione alla struttura chimica della resina da parte dei composti organici alcalini e acidi.

Tali prodotti vengono utilizzati a livello industriale per il rivestimento di vasche per il contenimento di cibi o bevande, come ad esempio vino, cereali, olio e succhi di frutta. L’assenza di cessioni di sostanze nocive della resina alimentare si mantiene inalterata nel tempo e anche a seguito di contatto prolungato diretto con il prodotto alimentare.

Inoltre, l’utilizzo di questi prodotti può essere declinato anche nell’ambiente della cucina per rivestire, tra gli altri, piani cottura, tavoli o taglieri. Anche in questi casi le caratteristiche di inerzia chimica della resina garantiscono l’integrità dell’alimento, oltre a elevate resistenze meccaniche all’urto e al graffio.

Per concludere, oltre ad essere resistenti e facili da pulire, i rivestimenti per contatto alimentare assicurano elevati standard di igiene e sicurezza, fondamentali per chi lavora nel settore.

The fields of application for resin products are extremely varied, from floor and wall coverings to the creation of real works of art by casting. But did you know that resin can also be used in the food industry?

Some resinous products, in fact, are specially designed to maintain the organoleptic characteristics of the food products with which they come into contact and not to release harmful chemical substances that could otherwise compromise the quality and edibility of the food. This is achieved thanks to an extremely closed and resistant molecular structure that prevents the chemical structure of the resin from being attacked by alkaline and acidic organic compounds.

These products are used industrially for the coating of tanks containing food or beverages, such as wine, cereals, oil and fruit juices. The food grade resin does not release any harmful substances over time and even after prolonged direct contact with the food product.

Furthermore, the use of these products can also be applied in the kitchen environment to cover, among others, hobs, tables or cutting boards. In these cases too, the chemical inertia of the resin guarantees the integrity of the food, as well as high mechanical resistance to impact and scratching.

Finally, as well as being resistant and easy to clean, food contact coatings ensure high standards of hygiene and safety, which are essential for those working in the sector.

IT